COLDIRETTI ROMA: NO ALLO SFRATTO DELLE IMPRESE AGRICOLE
3 agosto 2012

COLDIRETTI ROMA: NO ALLO SFRATTO DELLE IMPRESE AGRICOLE

 

“La questione legata alla dismissione dei terreni ex Pio Istituto Santo Spirito pone delle riflessioni unitamente a perplessità e preoccupazioni poiché investe il settore agricolo di Roma Capitale e del suo interland già fortemente provato dalla grave crisi economica che, anche in agricoltura, ormai quotidianamente, registra sempre più forti insofferenze”. E’ lapidario Aldo Mattia, direttore della Coldiretti di Roma che aggiunge. “Sembrerebbe che circa 80 dei 140 contratti agricoli in essere non sarebbero stati confermati allarmando in modo particolare gli imprenditori che su queste porzioni di terreno facevano affidamento anche ai fini delle richieste di vari finanziamenti”. Coldiretti Roma, che nelle scorse settimane aveva sottolineato la necessità di non continuare a programmare colate di cemento sulle zone di campagna vicino all’aeroporto di Fiumicino, reclama attenzione per queste imprese che, se venisse confermato quanto di recente pubblicato sulla stampa, andrebbero ad incrementare il già cospicuo numero delle aziende non più attive a Roma e provincia. “La dismissione di questi contratti – ha aggiunto il presidente di Coldiretti Roma David Granieri– rappresenta un vero e proprio sfratto per le aziende agricole su oltre 15mila ettari di terreno dell’ex Pio Istituto Santo Spirito a Roma e provincia. Una volta in vendita queste terre potrebbero non più rappresentare uno dei fiori all’occhiello della nostra agricoltura ponendo serie interrogativi non solo circa la possibilità di continuare a vedere tali imprese attive ma anche circa la perdita degli attuali posti di lavoro
con conseguenze gravi anche nell’indotto”.  

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi