Intervento del direttore De Cesare
23 maggio 2012

Intervento del direttore De Cesare

“Con soddisfazione registriamo l’annuncio da parte dell’assessore provinciale all’agricoltura della Provincia di Frosinone, Giovanni Melone, circa lo sblocco del pagamento dei danni causati dalla fauna selvatica nel territorio della provincia di Frosinone”. Così il direttore provinciale di Coldiretti Frosinone, Paolo De Cesare , che ha aggiunto. “All’inizio del mese di dicembre 2011, dopo tante segnalazioni registrate da parte dei nostri soci, avevo incontrato i due presidenti degli Atc, (Ambiti Territoriali di Caccia), Edmondo Vivoli ed Enzo De Giuli, per comprendere quali fossero i motivi di tanto ritardo da parte dell’Ente Provincia nel pagare i danni a quanti avevano avuto, dopo regolare accertamento, la definizione dei danni subiti. Subito dopo , il 14 dicembre 2011, insieme agli stessi  Vivoli e De Giuli, avevo incontrato l’assessore provinciale Melone per chiedere un intervento immediato e urgente dell’Ente Provincia per sbloccare la situazione che penalizzava circa 650 imprenditori agricoli del territorio ciociaro che, oltre ad aver subito il danno, a distanza anche di anni, non avevano visto nessun rimborso. Devo dare atto al presidente Iannarilli e all’assessore Melone della determinazione che hanno saputo riservare a queste problematiche facendo sbloccare i fondi dalla Regione Lazio e autorizzando così i due responsabili degli ATC a far predisporre i mandati di pagamento.    
La vicenda, come più volte evidenziato dalla Coldiretti, aveva raggiunto ormai livelli insostenibili, in quanto gli ultimi indennizzi liquidati risalivano al lontano 2007 e quindi da oltre 4 anni tutti coloro che avevano subito danni alle colture o al patrimonio zootecnico erano in attesa dei relativi pagamenti. Coldiretti – ha concluso De Cesare – auspica che anche in futuro si possano trovare le giuste sinergie tra Regione e Provincia al fine di non penalizzare il settore agricolo e ribadisce altresì la vicinanza agli ATC e alle Associazioni Venatorie del territorio”. Le somme inviate ai due Atc sono pari a 391.033 euro (211.266 euro per l’Atc 1 e 179.767 euro assegnati all’Atc 2).

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi