MAGLIANO, COLDIRETTI IN FESTA
23 marzo 2016

MAGLIANO, COLDIRETTI IN FESTA

Trattori. Butteri a cavallo. Bandiere al vento. La cattedrale di San Liberatore vestita di giallo. E nella piazzetta, nel cuore del centro storico, abbracci, saluti, sorrisi in un’aria di festa d’altri tempi. La Giornata provinciale del Ringraziamento, che quest’anno la Coldiretti di Rieti ha organizzato a Magliano Sabina, ha rispecchiato i canoni di una tradizione, sociale e religiosa, che si rinnova da oltre un sessantennio. In piazza, ad attendere l’arrivo del vescovo, monsignor Ernesto Mandara, c’erano il presidente e il direttore della Coldiretti del Lazio, David Granieri e Aldo Mattia, il presidente della federazione reatina Enzo Nesta e Ivano Capannini, delegato del direttore e Romano Magrini, dirigente confederale che nel frattempo hanno scambiato saluti di benvenuto con il questore, il comandante della compagnia dei carabinieri, il sindaco e il presidente della Camera di Commercio. Quando il vescovo arriva a San Liberatore la festa entra nel vivo. Monsignor Mandara si sente subito a casa e sarà lui stesso a spiegare il perché della sua familiarità con il mondo agricolo quando più volte, durante l’omelia, ricorderà che i genitori, entrambi agricoltori, erano soci Coldiretti. La messa vive il suo momento più suggestivo con la simbolica offerta dei doni della terra. Un lungo, ordinato corteo di uomini, donne, coltivatori, produttori si snoda sotto la navata centrale per il rito della consegna sull’altare dei cesti ricolmi di frutta, di verdure, di olio, pane e di ogni altro frutto del lavoro contadino, per ringraziare il Signore del raccolto e pregare perché il nuovo anno sia altrettanto generoso. Fuori è ormai buio. Il vescovo si affaccia sul sagrato e scende in piazza per benedire i trattori, i cavalli, le bandiere gialle che sventolano. “Il nostro – ricorda il sacerdote – è territorio di agricoltura, tutti noi siamo chiamato a rimboccarci le maniche perché sempre di più il lavoro della terra e il turismo sostenuto e alimentato dalle nostre bellezze ambientali continuino ad essere mezzo di vita”.

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi