PAC
28 gennaio 2015

PAC

Roma: cresce l’attesa per la definizione del decreto attuativo dei pagamenti diretti

Continuano presso il Ministero delle Politiche agricole gli approfondimenti volti a delineare il decreto attuativo che definisca alcuni aspetti già affrontati con quanto già legiferato lo scorso 18 novembre 2014 in materia di attuazione del nuovo regime dei pagamenti diretti. Le tematiche che saranno oggetto di discussione riguardano la definizione dell’attività agricola, i criteri di calcolo del valore dei futuri diritti all’aiuto, il piano colturale, gli adempimenti in materia ambientale previsti dal greening insieme alle varie disposizione di tipo settoriale e di ordine territoriale da determinare.
“Ciò che si sta discutendo e definendo in questi giorni è assolutamente prioritario e fondamentale per la nostra provincia – ha affermato Gabriel Battistelli, Direttore della Federazione Coldiretti di Roma - e ciò che auspichiamo è che, quanto già delineato ed impostato nel decreto dello scorso 18 novembre possa essere coerente con quanto verrà deciso nei prossimi giorni ma che soprattutto si evitino ulteriori impegni per gli agricoltori grazie alla semplificazione delle norme attuative”.
Attraverso il decreto ministeriale attuativo saranno quindi definite e regolamentate le attività che l’agricoltore dovrà svolgere al fine di garantire il mantenimento delle superfici e lo svolgimento dell’attività agricola minima, la ricognizione preventiva che verrà messa in campo da Agea e le novità introdotte per le Aree di interesse ecologico e per il trasferimento dei diritti senza terra.

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi