CASO DI BETA-HCH
18 ottobre 2011

CASO DI BETA-HCH

“Il nuovo caso di latte contaminato registratosi ad Anagni dimostra essenzialmente due cose: la prima è che i controlli sono sempre presenti e, grazie a questi, si tutela l’ambiente, gli imprenditori ed i cittadini”.
A parlare il direttore della sede provinciale della Coldiretti di Frosinone, Paolo De Cesare che argomenta: “Il secondo aspetto riguarda la tranquillità dei consumatori che possono acquistare i prodotti agricoli proprio in virtù della massima vigilanza ed allerta di quanti, preposti a verificare la salubrità dei prodotti e la vivibilità dell’ambiente, mantengono una guardia attenta, alta e scrupolosa in un territorio dove, purtroppo, solo con un’opera di bonifica importante e definitiva si riuscirà a ridare nuovo slancio all’economia. Su questo argomenta non si deve più indugiare per il rispetto delle imprese agricole che insistono nella zona, per le proprie famiglie per i cittadini-consumatori tutti. I controlli dei servizi veterinari, e degli altri uffici preposti alla vigilanza e al rispetto delle regole, che operano in provincia di Frosinone – aggiunge De Cesare – rappresentano un tassello particolarmente importante per la tutela dei cittadini. Come organizzazione, nel nostro progetto di filiera, la sicurezza alimentare è ai primi punti poiché rappresenta, per le imprese, una base di partenza dalla quale avviare, con  impegno e passione, il percorso di tutela delle produzioni sane e genuine. Anche per questo poter confidare su controlli puntuali ed attenti non può che far piacere a quanti come noi hanno a cuore il settore primario. Valorizzare, tutelare e riqualificare la Valle del Sacco e la sua vocazione agricola, è l’obiettivo che auspichiamo. Un obiettivo che va perseguito con forza e determinazione insieme agli allevatori e agli agricoltori, perché proprio loro sono, e devono restare, il primo presidio ambientale della Valle e i protagonisti del suo riscatto”.  

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi