COLDIRETTI VITERBO: IN OCCASIONE DI SANTA ROSA I PRODOTTI DELLA TUSCIA SUGLI SCUDI IN PREFETTURA E PROVINCIA
4 settembre 2014

COLDIRETTI VITERBO: IN OCCASIONE DI SANTA ROSA I PRODOTTI DELLA TUSCIA SUGLI SCUDI IN PREFETTURA E PROVINCIA

La Coldiretti di Viterbo nella giornata storica dedicata alla Macchina di Santa Rosa, in concomitanza con il riconoscimento mondiale dell’Unesco, raccogliendo l’invito del Prefetto di Viterbo, S.E. Scolamiero Antonella e del Presidente della Provincia, Marcello Meroi, ha messo in mostra e fatto apprezzare a tutti gli intervenuti, il meglio delle produzioni enogastronomiche della Tuscia. I rappresentanti delle istituzioni presenti hanno particolarmente apprezzato la qualità dei prodotti del circuito di Campagna Amica e Agrimercato Tuscia.
“Abbiamo voluto, in un giorno davvero storico per Viterbo e per la Macchina di Santa Rosa – ha detto il presidente Mauro Pacifici – dare il nostro modesto contributo, preparando una vetrina di primissimo piano per il settore agricolo della Tuscia”.
Presente il Segretario Nazionale Organizzativo, Dr. Vincenzo Gesmundo, che, per la prima volta, ha potuto ammirare la Macchina di Santa Rosa. “Ringraziamo il Dott. Gesmundo per aver raccolto il nostro invito – ha sottolineato il direttore provinciale di Coldiretti Viterbo Andrea Renna – dialogando a lungo con il Prefetto, il Presidente della Provincia e le altre autorità, congratulandosi con il responsabile del Sodalizio dei Facchini e con il capo dei Facchini. A questi ultimi, Mecarini e Rossi, Coldiretti Viterbo ha voluto donare una targa in ricordo della storica data del 3 settembre 2014. “Come Coldiretti Viterbo abbiamo acquistato i biglietti per tutti i nostri consiglieri provinciali oltre che per i dirigenti nazionali. Dalla sede nazionale sono stati presenti i dirigenti Elsa Bigai, responsabile nazionale Caa Coldiretti, Gianluca Lelli, Capo Area Economica e Angelo Barbieri, direttore nazionale Cai, consorzi agrari d’Italia e Massimo Ferraro dell’Osservatorio Criminalità Agricoltura. Presenti, altresì, il presidente regionale David Granieri ed il direttore Aldo Mattia insieme ai presidenti Coldiretti di Frosinone e Latina, Vinicio Savone e Carlo Cocetti ed i direttori di Frosinone-Latina, Saverio Viola, di Roma-Rieti, Gabriel Battistelli, il segretario generale dell’OMA (Organizzazione Mondiale Agricoltori) Marco Marzano con il già direttore di Coldiretti Viterbo, Ionio Massini. 

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi