7 Febbraio 2020
COLDIRETTI VITERBO OSPITA IL CONSORZIO BAMBU’ ITALIA.

LE OPPORTUNITA’ DEL BAMBU’

Giovedì 6 febbraio, Coldiretti Viterbo ospiterà un seminario informativo per illustrare le opportunità agronomiche della coltivazione del bambù. L’ incontro si terrà presso il Consorzio Agrario di Viterbo, in Viale F. Baracca 26, dove, grazie al Consorzio Bambù Italia, saranno descritte le caratteristiche e le potenzialità di questa coltura sempre più diffusa sul territorio italiano e dei suoi interessanti sviluppi economici.

Il bambù è una pianta estremamente rustica con accrescimenti rapidi, che esercita un elevato assorbimento di CO2 e immissione di ossigeno, non necessita di antiparassitari ed è capace di svolgere un’importante azione depurativa e di miglioramento dell’aria, oltre ad azioni di consolidamento, contribuendo a evitare frane e smottamenti e dando vita, nel contempo, a polmoni verdi redditizi per l’uomo, capaci di produrre germogli, legname pregiato e cippato a uso energetico. Il risultato finale è un tipo di coltivazione che può essere utilizzata nel food, soprattutto per le ottime proprietà nutritive, e/o essere utilizzata per la realizzazione di biomassa. In poche parole, del bambù non si butta via niente.

Inoltre, i vantaggi ambientali e finanziari sono previsti dalla PAC quindi possono essere un ottimo spunto per la differenziazione di produzioni in azienda o per i giovani agricoltori che vogliono sperimentare la novità di una coltivazione particolare. La tropicalizzazione del nostro clima, infatti, porta con sè la possibilità di nuovi impianti colturali, che uniti ad una buona dose di intraprendenza, possono diventare la chiave per evitare l’abbandono di alcune aree rurali.

“Guardiamo oltre per vedere cosa ci propone il mercato” afferma il Direttore Coldiretti Viterbo, Alberto Frau “un’ idea nuova è un volano per gli imprenditori. Ringraziamo il Consorzio Bambù Italia per averci proposto questa iniziativa”.

L’ apertura dei lavori sarà seguita dal Presidente Coldiretti Viterbo, Mauro Pacifici, seguito dal Direttore Commerciale Vivai OnlyMoso, Matteo Nardi, che illustrerà la mission del Consorzio per la valorizzazione della coltivazione del bambù. Sarà poi il turno di Gabriele Piombietti e Damiano Pagnini, con i quali si approfondiranno gli aspetti commerciali per la realizzazione di un bambuseto, le caratteristiche botaniche ed agronomiche del bambù, i contratti di filiera con l’agrindustria e la conclusiva relazione “il bambù fra le coltura finanziabili della nuova architettura verde della PAC”.

L’ incontro si concluderà con una degustazione di prodotti derivanti dai germogli del bambù per capire a pieno le sue potenzialità.

Si ricorda che la partecipazione all’evento prevede il riconoscimento di CFP del Collegio dei periti agrari e dei periti laureati. E’ gradita la prenotazione presso gli uffici di zona Coldiretti o contattando Michele Rellini 377.0816652, email: michele.r.rellini@gmail.com.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi