FASE FINALE DEL PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA CAMPAGNA AMICA NELLE SCUOLE
23 maggio 2014

FASE FINALE DEL PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA CAMPAGNA AMICA NELLE SCUOLE

 

Si è conclusa ieri con successo anche la seconda settimana di visite del progetto didattico di Educazione alimentare nelle scuole di Viterbo, con cui Coldiretti intende offrire il proprio contributo per sensibilizzare i bambini a una corretta alimentazione ed una conoscenza più attenta della stagionalità e della provenienza degli alimenti. Dopo l’inizio dello scorso 14 maggio con la visita de i bambini delle classi 4° e 5° elementare della scuola Ellera di Viterbo a visitare la Fattoria didattica "La Gioconda" di Corbianco Stefano e con gli alunni del Merlini che si sono recati il 16 alla “Luisa”, sono continuate infatti per tutta questa settimana le uscite didattiche previste nel progetto di Educazione alla Campagna Amica con il coinvolgimento di sette scuole della città. Lunedì 19 è stata la volta dell’ istituto Carmine le cui classi quarta e quinta si sono recate presso la fattoria didattica il Castello di Gino Damiani, stessa azienda che, mercoledì 21, hanno visitato anche una cinquantina di alunni dell’Istituto Canevari. Presso  la fattoria didattica il Castello i bambini si sono cimentati a fare prove di cucina a base di prodotti aziendali oltre che a visitare l’azienda. Giovedì 22 invece le classi elementari 4° e 5°  dell’Istituto Egidi si sono recate presso il caseificio aziendale Del Rio di Bagnoregio. Oltre a visitare la azienda, nel Caseificio Del Rio gli alunni hanno collaborato con la signora Franca a preparare il formaggio e la ricotta. Tutte le visite sono state svolte con il referente Claudio Calevi degli uffici di Coldiretti Viterbo e  Giulia Noviello dell'ufficio scolastico. L’appuntamento conclusivo è previsto per giovedì 29 maggio alle ore 10.00 presso la Sala Regia del Comune di Viterbo per la premiazione dei lavori svolti dagli alunni nelle loro scuole. “È stato molto importante per noi portare a termine questa iniziativa che ha fornito ai bambini validi insegnamenti” ha dichiarato il Presidente di Coldiretti Viterbo Mauro Pacifici. “Si tratta di una prima esperienza pilota che, considerato il successo, cercheremo di ripetere l’anno prossimo. E’ stato importante il patrocinio del Comune di Viterbo così come quello della Camera di Commercio e del Cotral che hanno permesso di portare avanti le varie fasi del progetto dal quale sono scaturiti lavori interessati e ben realizzati” ha infine aggiunto Andrea Renna, direttore di Coldiretti Viterbo che ha anche ringraziato l’ufficio scolastico provinciale e tutte le forze dell’ordine che hanno aderito.

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi