10 Aprile 2020
LA SPESA SOSPESA AL MERCATO DI CAMPAGNA AMICA VITERBO

Continuano le attività di solidarietà di Coldiretti Viterbo. Questa mattina sono stati donati 2 quintali di derrate alimentare per sostenere le famiglie bisognose di Viterbo. I prodotti sono stati ritirarti dall’Emporio Solidale I Care che si occuperà del loro smistamento, integrando i cesti della solidarietà destinati a ben sessantasei famiglie in difficoltà. E nel pomeriggio, il furgoncino della Caritas Don Filippo di Tuscania si è recato all’Agriturismo “Il Romitorio” di Tuscania per caricare verdura e formaggi per sostentare altre situazioni con problematiche economiche.
“Il mondo agricolo ha un forte senso di solidarietà; c’è stato insegnato fin da piccoli dai nostri nonni e dai nostri padri che dove si mangia in due, si mangia anche in tre” interviene il Presidente di Coldiretti Viterbo, Mauro Pacifici “Così quando ci siamo sentiti con i consiglieri comunali, Giacomo Borelli e Lina delle Monache, ho attivato la grande macchina della solidarietà di Coldiretti Viterbo. La solidarietà, infondo, caratterizza tutti gli agricoltori; è un valore da sempre presente in campagna, coltivato così come coltiviamo la nostra terra, il cibo che mangiamo. Non lasceremo indietro nessuno perché, soprattutto in questo momento, è necessario essere uniti e forti”.

L’ azione solidale di Coldiretti Viterbo continua anche all’ interno del Mercato del sabato di Campagna Amica dove, fino ad esaurimento della situazione emergenziale, sarà possibile partecipare alla “spesa sospesa”. Il Direttore Coldiretti Viterbo, Elvino Pasquali, in merito all’ iniziativa “L’idea nasce dall’ abitudine, a Napoli, di lasciare un caffè sospeso al bar quindi già pagato per il cliente successivo. Così succederà nel nostro mercato: chi vorrà avrà la possibilità di donare per raccogliere cibo dei produttori di Campagna Amica; il ricavato sarà raccolto dal Comune di Viterbo che lo devolverà alle realtà più bisognose. Per tutti noi sarà un gesto semplice ma permetterà a tante famiglie bisognose di Viterbo di mangiare cibo sano e genuino”
L’ iniziativa della spesa sospesa aveva già trovato largo seguito durante i Villaggi Coldiretti che si sono succeduti durante tutto l’anno passato. Le raccolte effettuate in queste circostanze sono state importanti ed hanno permesso la donazione di derrate alimentari a diverse associazioni di volontariato su tutto il territorio nazionale. Per quanto le azioni di volontariato e raccolta siano continuate durante tutto l’ anno, adesso è arrivato il momento di indirizzare gli sforzi verso un’ unica azione mirata; da qui la collaborazione con il Comune di Viterbo ed in particolare con l’ assessorato Agricoltura nella figura di Ludovica Salcini.
Sarà possibile partecipare alla spesa sospesa ogni sabato mattina presso il Mercato di Campagna Amica di Viterbo in Via Francesco Baracca, 81 ( piazzale Coldiretti).

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi